Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Vai al contenuto

2

Quante volte ci innamoriamo sapete dare una risposta? Personalmente ritengo che l'amore non ha una dimensione, non ha uno spazio temporale, non esiste ne una, ne due, ne miliardi di volte. E' semplicemente: infinito.

L'amore non cessa mai di esistere e di alimentarsi, si evolve. E ogni evoluzione è quella fase nuova per innamorarsi sempre, costantemente e nuovamente. Quindi qual'è il messaggio di questo articolo?

Il messaggio sta racchiuso in quella parola: innamorarsi.

L'amore è un sentimento semplice, puro. Siamo noi che lo riempiamo di tanti significati gonfiandolo con pensieri vari e tormentati. Ma l'amore di base è un sentimento che nemmeno ce ne accorgiamo. L'attimo in cui state condividendo un momento di felicità, vera felicità, ci riflettete? Lo programmate?

E' impossibile. Non possiamo programmarci quando essere felici o tristi o qualsiasi altro sentimento, lo stesso vale per l'amore. Siamo noi, così "malefici" da "giocarci" con questo sentimento, rendendolo pesante, burrascoso, cupo ecc. Ma non è così.

L'Amore rispecchia la nostra anima, ciò che noi siamo. L'Amore è il nostro stesso riflesso. E quindi quante volte ci innamoriamo?

Infinite volte nell'arco della giornata, nel tempo. Come avvengono momenti di gioia, di tristezza, di nervosismo, così avviene il momento in cui ci innamoriamo. Ed è una cosa meravigliosa. Non si può sopprimere questa cosa, perchè significherebbe uccidere la nostra stessa personalità, la nostra anima.

Innamorarsi della persona che già si ama è possibile? Certo. Ogni "attimo d'amore" che trascorriamo con la persona che amiamo ci stiamo innamorando nuovamente. Ogni volta che che ci incontriamo, sorridiamo, trascorriamo del tempo, facciamo qualsiasi cosa con la persona che amiamo, ci stiamo semplicemente innamorando di continuo.

Innamorarsi delle cose semplici, perchè l'amore è un sentimento che nasce dalle cose più piccole. Un gesto, un abbraccio, un bacio, uno sguardo tutte qualità e aggettivi che vanno ad alimentare quel fuoco che già arde dentro di noi. Questo è innamorarsi.

Più pensiamo alla persona che amiamo, più ci innamoriamo.

DomenickStyle

Indipendentemente dal carattere che abbiamo e che ci contraddistingue, ognuno di noi ha una propria sensibilità. Ed è proprio questa sensibilità che va a stuzzicare i nostri sentimenti e le nostre sensazioni.

Tutte sensazioni.

Oggi è una giornata piovosa, scura, umida. A quanti di voi piace la pioggia? Personalmente ritengo che la pioggia trasmette tante emozioni, brividi e sensazioni stupende.

Tutte sensazioni.

E' vero stiamo parlando di una giornata umida, nuvolosa che impedisce di fare tante cose che al contrario col bel tempo si potrebbero fare senza problemi. Però, non voglio parlare degli aspetti negativi, perché sono già noti, e lo sappiamo benissimo che in tutte le stagioni ci sono lati positivi e negativi.

Tutte sensazioni.

Ma voglio focalizzare solamente sull'aspetto delle: sensazioni. Quella sensazione che va a stuzzicare i nostri animi, alterando le percezioni, a volte, e andando a toccare l'umore.

Tutte sensazioni.

La sensibilità che riesce a trasmettere le giornate tipicamente autunnali, quelle piovose, come oggi. Quanto è bello farsi una passeggiata sotto la pioggia? Ovviamente parlo di quella pioggia moderata, piacevole appunto. Queste giornate in cui tutto intorno si muove a rallentatore.

Tutte sensazioni.

Sentire il mormorio della gente, i passi, le ruote che camminano sul bagnato, le gocce che battono sull'ombrello e che vanno a distinguersi con quelle più grandi che cadono dai tetti. E ancora, i rumori dei tergicristalli, le gocce che cadono sulle foglie rimaste sugli alberi, e gli odori? Quell'odore di fresco, l'odore che rilascia la terra bagnata, l'erbetta dei prati, le foglie cadute dagli alberi, tutto questo io lo trovo semplicemente: spettacolare.

Tutte sensazioni.

Questa atmosfera fa' scattare quella sensibilità particolare. C'è chi dice di sentirsi cupo, a me fa' l'effetto contrario. La sensazione di indossare i primi maglioncini, le sciarpe, tutto ciò che riesce a custodire il nostro calore corporeo. E' una sensazione appagante lasciarsi "abbracciare" da quel calore.

Tutte sensazioni.

E il letto? Questo è il periodo perfetto per avvolgersi sotto le coperte e riscaldarsi nel proprio calore. E come si descrive tutto questo? Ci sto provando, ma penso che mi comprende solamente chi come me, ama questo periodo.

Tutte sensazioni.

Quanto è bello lasciarsi trasportare da queste sensazioni? La sensibilità che riesce a trasmettere questo periodo è vivere in prima persona una poesia d'amore scritta direttamente dalla natura.

Tutte sensazioni.

E' amore questa sensibilità che si riesce a percepire intorno, persino i brividi che si avvertono fa scattare quella sensibilità profonda. Per me questo è un periodo che trasmette una felicità dei sensi.

Tutte sensazioni.

Adoro questo periodo. Tutto gira intorno alla sensibilità. Le tisane calde, le cioccolate calde prese in compagnia della persona che si ama. Tutte sensazioni uniche, che si vivono solamente in questo periodo.

Non c'è niente da fare, siamo poesia in mezzo a un equilibrio apparentemente caotico.

Queste sono, tutte sensazioni.

♥️

DomenickStyle