Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Vai al contenuto

Quante volte ci innamoriamo?

Quante volte ci innamoriamo sapete dare una risposta? Personalmente ritengo che l'amore non ha una dimensione, non ha uno spazio temporale, non esiste ne una, ne due, ne miliardi di volte. E' semplicemente: infinito.

L'amore non cessa mai di esistere e di alimentarsi, si evolve. E ogni evoluzione è quella fase nuova per innamorarsi sempre, costantemente e nuovamente. Quindi qual'è il messaggio di questo articolo?

Il messaggio sta racchiuso in quella parola: innamorarsi.

L'amore è un sentimento semplice, puro. Siamo noi che lo riempiamo di tanti significati gonfiandolo con pensieri vari e tormentati. Ma l'amore di base è un sentimento che nemmeno ce ne accorgiamo. L'attimo in cui state condividendo un momento di felicità, vera felicità, ci riflettete? Lo programmate?

E' impossibile. Non possiamo programmarci quando essere felici o tristi o qualsiasi altro sentimento, lo stesso vale per l'amore. Siamo noi, così "malefici" da "giocarci" con questo sentimento, rendendolo pesante, burrascoso, cupo ecc. Ma non è così.

L'Amore rispecchia la nostra anima, ciò che noi siamo. L'Amore è il nostro stesso riflesso. E quindi quante volte ci innamoriamo?

Infinite volte nell'arco della giornata, nel tempo. Come avvengono momenti di gioia, di tristezza, di nervosismo, così avviene il momento in cui ci innamoriamo. Ed è una cosa meravigliosa. Non si può sopprimere questa cosa, perchè significherebbe uccidere la nostra stessa personalità, la nostra anima.

Innamorarsi della persona che già si ama è possibile? Certo. Ogni "attimo d'amore" che trascorriamo con la persona che amiamo ci stiamo innamorando nuovamente. Ogni volta che che ci incontriamo, sorridiamo, trascorriamo del tempo, facciamo qualsiasi cosa con la persona che amiamo, ci stiamo semplicemente innamorando di continuo.

Innamorarsi delle cose semplici, perchè l'amore è un sentimento che nasce dalle cose più piccole. Un gesto, un abbraccio, un bacio, uno sguardo tutte qualità e aggettivi che vanno ad alimentare quel fuoco che già arde dentro di noi. Questo è innamorarsi.

Più pensiamo alla persona che amiamo, più ci innamoriamo.

DomenickStyle

2 thoughts on “Quante volte ci innamoriamo?

  1. Moon

    Proprio stasera leggo questo articolo e penso: innamorarsi non è una cosa semplice , ne’ pura. Per me, ovvio. Ne’ felice. L’amore è lo specchio di me? Allora ho capito tutto... adoro le tue parole felici , le adoro. Ma sono un disastro a volte , quindi non riesco a prenderla come te. Ma lo vorrei tanto...

    Rispondi
    1. domenick

      "Siamo noi così "malefici" da "giocarci" con questo sentimento, rendendolo pesante, burrascoso, cupo ecc. Ma non è così". Su questa terra non siamo tutti uguali, ognuno ha una visione propria della vita e se la vive a modo suo. C'è chi in maniera buona vuole vivere la vita con determinati principi, costruendo una vita che giri intorno a queste cose e chi ha una visione completamente opposta a questa. Spesso le nostre strade si incrociano con quelle opposte, e ognuno pensando ai fatti propri, crea del male reciproco senza rendersene nemmeno conto. Ma non riguarda solamente l'amore, perchè queste cose non avvengono solo in amore, ad esempio: Puoi vivere un momento di felicità trascorrendo una serata in discoteca, e ritrovarti in una lite. Oppure, puoi andare a fare una serata fuori con una amica, e ritrovarti qualcuno che se ne vuole approfittare dell'occasione. Insomma, ognuno guarda a se, questa cosa viene sempre dimenticata, perchè è brutto, ma è così. E quando ci si incrocia una persona non compatibile con noi, bisogna sapersi difendere. Quando dico "l'amore è lo specchio di noi" è per intendere che è un sentimento puro, come la nostra anima, come la nostra stessa persona. Ovviamente in questa vita/società, una cosa pura non ha "vita" lunga. Non dico che bisogna "sporcarsi" ma il prendere coscienza che l'amore non è un sentimento negativo, brutto, di base. E' ovvio che ci diventa per chi sfrutta i sentimenti per approfittarsene, ad esempio, oppure ci gioca ecc. Bisogna sapersi difendere da queste cose. Aprire gli occhi, perchè in questo mondo non siamo tutti uguali. Maturare tanti aspetti, belli e brutti. Ma l'amore non è una cosa brutta. Ne è da incolpare. Ad esempio anche in questo momento, dove traspare evidente che stai vivendo un momento di tristezza, puoi incrociare persone che, guardando le cose proprie, se ne possono approfittare. Non è colpa dei sentimenti, ma è il sapersi difendere, avendo gli occhi aperti, cercando di non far ripetere le stesse cose già vissute sulla propria pelle. Comunque, spero che tutto questo "papiello" anche se in piccolissima parte, serva a qualcosa. Molto probabilmente sono cose che già sai, però, in certi momenti, la vista si annebbia ed è buono fare un po' di luce. Infondo scrivo queste cose proprio per far riflettere!! 🤗 l'unica pecca, che scrivo tanto a volte.. 😁

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: