Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Vai al contenuto

Maschere

Il termine persona proviene del latino persōna, e questo probabilmente dall'etrusco phersu (‘maschera dell'attore', ‘personaggio’), il quale procede dal greco πρóσωπον [prósôpon]. 

(Wikipedia)

Ogni giorno, prima di uscire, indossiamo una maschera che ce la portiamo per tutta la giornata. Che maschera avete indossato oggi?

Non si può rispondere a quella domanda ovviamente, perché starebbe a significare di essere persone non vere.

Ma lo stesso pensiero di dirsi a se stessi di essere veri è di per se una maschera. Perché noi siamo il "personaggio" di noi stessi, quello che vogliamo, che abbiamo costruito e che in base alle situazioni lo adattiamo.

Infondo indossiamo sempre una maschera. Anche quando ci guardiamo allo specchio, l'immagine che vediamo riflessa è esattamente ciò che vogliamo, ci auto-giudichiamo, in maniera positiva o negativa, ma restiamo sempre nel nostro personaggio.

Tramite la tecnologia, i social, i blog, riusciamo a indossare un'altra maschera sapendo di avere l'identità nascosta. Quando invece ci mettiamo la "faccia" in quel momento indossiamo una maschera sapendo, al contrario di prima, di essere giudicati.

Facciamo attenzione a ciò che scriviamo, come quando parliamo dal vivo, a seconda della circostanza e con chi abbiamo davanti usiamo un determinato linguaggio e determinate tematiche. Ma perché tutto questo?

Siamo tutti vittime della paura creata da tutte queste maschere. Perché lo sappiamo perfettamente che volendo ci sarà sempre quella persona, anche la più stretta a noi, che giudicherà.

Tutto questo vivere con le maschere è creato dalle debolezze, dal riconoscere i propri difetti e i propri limiti. Il nascondersi dietro le maschere è diventato un modo per riscattarsi, per stare alla pari o un gradino più alto di chi abbiamo di fianco. È un sistema che anche se è pessimo viene accettato lo stesso, perché conviene.

Ecco perché non conviene a nessuno mostrarsi senza maschere, perché si ha la consapevolezza di vivere una realtà fatta di facce finte e persone false.

DomenickStyle

3 thoughts on “Maschere

    1. domenick

      Siamo sempre il personaggio che vogliamo essere! 🤗 Comunque ti capisco, anche io sono così! E tralasciando gli aspetti negativi e positivi, penso che questo modo di essere va in contrasto con tanti caratteri. Ma sono dettagli. 😁 Buona giornata anche a te e grazie!!! 🤗

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: