Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Vai al contenuto

Autunno

L'arrivo dell'autunno, dopo l'estate caldissima, si fa sempre attendere, e forse è proprio per questo motivo che si fa' amare. Adoro l'autunno, perchè è quel periodo dell'anno dove non esiste nessuna stabilità, ogni giorno è una novità e la temperatura si alza e si abbassa di continuo. Lo scenario intorno cambia, si dice che l'autunno è la stagione in cui la natura muore a causa di tutti questi sbalzi di temperatura, infatti il simbolo proprio autunnale sono le foglie secche che cadono dagli alberi, ma io la voglio vedere sotto un diverso aspetto: è dall'autunno che si prepara la fine e quello che sarà poi la rinascita. La natura è fantastica, peccato che non siamo capaci di comprenderla, però rispecchia perfettamente l'andamento della nostra vita, fatta di alti e bassi, una ruota che si ripete, un processo inarrestabile che non si ferma mai e scandisce tutti i momenti nel corso della nostra vita. Ecco la natura ha la capacità di mettere in risalto, a noi spettatori, tutto il processo vitale e le stagioni sono la dimostrazione. Possiamo partire da qualsiasi stagione, il giro è sempre lo stesso, può essere breve, brevissimo o al contrario, resta di fatto che esiste, e la natura ci fa capire che è viva. Si può iniziare da un periodo bellissimo, come la stagione estiva, per declinare all'autunno, fino a toccare il fondo con la stagione invernale per poi ricominciare la salita graduale, con la primavera fino ad arrivare all'estate e il ciclo ricomincia. Dunque, personalmente, ritengo che le stagioni siano una rappresentazione della nostra vita, e l'autunno lo adoro in tutte le sue sfumature. Mi piace perchè trasmette tante sensazioni, si passa da una fase di vacanza, al ritmo frenetico di tutti i giorni con le varie problematiche, però rimanendo sempre con quel ricordo della stagione appena passata che ci regala quel sorriso indelebile. E le prime giornate di pioggia? Dopo una stagione arida, cielo sempre sereno, temperature alte, quella pioggia trasforma l'autunno in una stagione romantica, il suono delle prime gocce che cadono, i suoni dell'acqua che scende dai tetti, quel venticello fresco che sancisce la fine e l'inizio di una stagione, insomma tutto questo diventa una favolosa poesia. Quanti sentimenti si possono abbinare a una stagione.Benvenuto Autunno.

DomenickStyle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: